chi siamo
i nostri titoli
dove acquistare
novità

la-spia-di-moro-ISBN
Francesco Grignetti
La spia di Moro  
2012 
€ 9,49  

Formati: Epub e Pdf




Approfondita biografia del colonnello Stefano Giovannone, agente segreto stanziato in Libano, protagonista di molti  misteri italiani degli Anni Settanta e Ottanta. Una cavalcata tra terrorismo palestinese e caso Moro, guerra civile in Libano, scomparsa dei giornalisti Italo Toni e Graziella De Palo, missili sequestrati a Pifano, Strage di Bologna. 

Francesco Grignetti , giornalista professionista dal 1985 in forza alla redazione romana della Stampa dal 1989. Si occupa di giustizia e politica. Per molti anni ha seguito i grandi casi della cronaca italiana. E’ stato inviato nei Balcani, nei Paesi arabi, in Afghanistan. La sua specializzazione sono i temi della sicurezza, della difesa, dell’intelligence.





Emanuela Ferrara – Fabio Amendolara
La colpa di Ottavia
2013  
€ 4,99  

Formati: Epub e Pdf




Controinchiesta sulla misteriosa scomparsa della dodicenne Ottavia De Luise. Una storia di pedofilia e femminicidio a Montemurro, nella Basilicata degli Anni Settanta. Prefazione di Federica Sciarelli.

Emanuela Ferrara, giornalista collaboratrice de La Gazzetta del Mezzogiorno.
Fabio Amendolara, cronista di nera e giudiziaria. Ha collaborato con i settimanali Oggi e Panorama e il quotidiano La Gazzetta del Mezzogiorno Attualmente è redattore del quotidiano La Verità. Vive e lavora a Potenza. Dal 2002 segue tutti gli eventi di cronaca della Basilicata, dagli arresti per le tangenti Eni-Agip, all'inchiesta Iena due, sui rapporti tra mafia e politica, l'arresto di Vittorio Emanuele di Savoia e quello di Fabrizio Corona, il Somaliagate e il Totalgate. Ha pubblicato inchieste sugli omicidi di Elisa Claps, di Ottavia De Luise e sulla misteriosa morte di Sveva Taffara. Conoscitore dei fenomeni mafiosi, i suoi articoli sono stati oggetto di studio per tesi di laurea e pubblici dibattiti. Ha ricevuto il Riconoscimento "Mimmo Beneventano" per le inchieste giornalistiche sulla mafia.





Grazia Longo
Femminicidio. Analisi di una strage   
2013  
€ 4,99  

Formati: Epub e Pdf





Si moltiplicano gli atti di violenza nei confronti delle donne, dai più leggeri ai più gravi, fino al delitto. Questo libro è un’analisi lucida e approfondita del fenomeno, partendo dalle violenze tra le mura domestiche a cui spesso assistono anche i figli minori, vittime della cosiddetta “violenza assistita”, e troppo spesso segnati a vita e violenti a loro volta. Parlare di femminicidio non può prescindere dallo stalking, dagli studi sugli stalker e dal dilagare del nuovissimo fenomeno del cyber-stalking. Parlano sociologi e criminologi e le associazioni a tutela della donna Telefono Rosa, Differenza Donna, Osservatorio Nazionale Stalking, Osservatorio  di Psicologia della Legalità e della Sicurezza.
  
Grazia Longo, giornalista di nera e giudiziaria del quotidiano La Stampa, per cui cura anche il blog “La cronista in giallo”. Prima di essere inviata ad Ascoli per il delitto di Melania Rea, ha seguito tra gli altri l’omicidio di Yara Gambirasio, il delitto di Cogne e quello di Novi Ligure. Si è occupata anche dell’alluvione del '94 a Torino. Tra il 2010 e il 2011 ha vinto tre volte il Premio cronista “Igor Man” e collabora con Raiuno, per le trasmissioni “La vita in diretta”, “Le amiche del sabato” e “L’arena”




 
Fabio Amendolara
Il caso Ilaria Alpi
2014  
€ 6,99 

Formati: Epub e Pdf





La giornalista Ilaria Alpi e l’operatore Miran Hrovatin, inviati del Tg3, vengono uccisi a Mogadiscio nel marzo 1994. Non è una rapina, ma una brutale esecuzione. Da allora ci si interroga sul movente di questo duplice omicidio. Ilaria aveva sicuramente scoperto qualcosa di indicibile. Una delle piste porta al traffico internazionale di rifiuti, tossici e nucleari, che dall’Italia potrebbero essere finiti in Somalia. Non appena quest’ipotesi acquista peso, però, compaiono sulla scena alcuni discutibili pentiti che dirottano le indagini sulla Basilicata, in particolare sul piccolo centro di Rotondella (Potenza), dove si trova un centro di ricerche nucleari dell’Enea. Si rivelano essere dei depistaggi. E c’è da chiedersi: perché qualcuno si è scomodato per portare la magistratura su false piste? 
 
Fabio Amendolara, cronista di nera e giudiziaria. Ha collaborato con i settimanali Oggi e Panorama e il quotidiano La Gazzetta del Mezzogiorno Attualmente è redattore del quotidiano La Verità. Vive e lavora a Potenza. Dal 2002 segue tutti gli eventi di cronaca della Basilicata, dagli arresti per le tangenti Eni-Agip, all'inchiesta Iena due, sui rapporti tra mafia e politica, l'arresto di Vittorio Emanuele di Savoia e quello di Fabrizio Corona, il Somaliagate e il Totalgate. Ha pubblicato inchieste sugli omicidi di Elisa Claps, di Ottavia De Luise e sulla misteriosa morte di Sveva Taffara. Conoscitore dei fenomeni mafiosi, i suoi articoli sono stati oggetto di studio per tesi di laurea e pubblici dibattiti. Ha ricevuto il Riconoscimento "Mimmo Beneventano" per le inchieste giornalistiche sulla mafia. E' coautore del libro inchiesta ,“La colpa di Ottavia”, sulla misteriosa scomparsa di Ottavia De Luise.



 


Francesco Grignetti
Don Gelmini Story. Biografia non convenzionale, non autorizzata  
2015  
€ 5,99  
Formati: Epub


 

Ascesa e caduta del fondatore della comunità Incontro. Le prime esperienze di accoglienza tra i capelloni di piazza Navona, e il crack della sua cooperativa. Lo shock di una condanna per truffa e del carcere. La rinascita in Umbria, con la comunità Incontro per tossicodipendenti. Il suo passato giudiziario è rimosso, la comunità si trasforma in una passerella per Vip. Una bella favola che s’interrompe bruscamente quando la magistratura inizia a indagare sui presunti abusi sessuali. Segue una caduta vertiginosa, culminata con la rinuncia al sacerdozio. E alla fine il processo del secolo non si farà mai.
 
Francesco Grignetti , giornalista professionista dal 1985 in forza alla redazione romana della Stampa dal 1989. Si occupa di giustizia e politica. Per molti anni ha seguito i grandi casi della cronaca italiana. E’ stato inviato nei Balcani, nei Paesi arabi, in Afghanistan. La sua specializzazione sono i temi della sicurezza, della difesa, dell’intelligence.

 



Maurizio Piccirilli
Cuccioli del Jihad
2017
€ 4,99  
Formati: Epub e Pdf



 

La generazione perduta dei bambini del Califfato. Come l’Isis impone il suo modello educativo per trasformare i figli dei foreign fighters in fanatici guerrieri del Jihad, destinati a diventare “shahid”, i martiri kamikaze. La scuola, i giochi, lo sport, l’addestramento dei cuccioli di leone. E nelle ultime battaglie del Califfo dalle bandiere nere, a Mosul come a Raqqa, i più piccoli sono stati utilizzati come bombe umane. I programmi redatti dal Daiwan, il ministero dell`istruzione del Califfato nero, prevedono corsi di storia e scienza addomesticati all'ideologia jihadista. La matematica è insegnata con libri dove fucili e pistole hanno sostituito mele e pere. Vietata la musica e la filosofia. Religione e ideologia diventano un cocktail micidiale che alimenta paure e i rischi futuri per la minaccia di ragazzini cresciuti nell'odio, la violenza e nella completa negazione dei sentimenti.
 
Maurizio Piccirilli, giornalista e inviato, è stato caposervizio del quotidiano Il Tempo e si è occupato di esteri, terrorismo, criminalità nazionale e internazionale. Ha lasciato gli studi di Biologia per inseguire la passione della fotografia e del reportage. Ha pubblicato Le quaglie di Osama (2006), Shahid (2010), Il volto nascosto di Osama (2011), Ferita Afgana (2013)






Francesco Grignetti
Vita da cavia. La vera storia dei beagle di Green Hill
2017
€ 3,99
Formati: Epub e Pdf





Ottobre 2017: con il sigillo della Cassazione e tre condanne definitive si chiude il caso Green Hill, l’allevamento di cani beagle che sorgeva a Montichiari (Brescia). Cani destinati a una fine orribile, la morte in laboratorio. Chi ama gli animali ricorderà le foto emozionanti di tanti cuccioli che venivano passati di mano in mano attraverso il filo spinato di una recinzione. Un’azione di militanti animalisti come mai prima era accaduto in Italia. Era il luglio 2012. Quel giorno, al culmine di una serie di proteste, il gruppo di attivisti entrò di forza nei capannoni della Green Hill e liberò un certo numero di cani. Per quell’azione nei loro confronti è tuttora in corso un processo. Gli attivisti ebbero però il merito di scoperchiare una realtà in cui la magistratura di Brescia volle indagare a fondo. In questo libro troverete gli atti originali di un’inchiesta unica nel suo genere. Numeri eccessivi di morti, epidemie di rogna e nessuna cura, inaccettabili condizioni di vita. E per la prima volta, attraverso le sentenze, la magistratura italiana ha fissato un principio rivoluzionario nella sua semplicità: anche i cani allevati per un fine atroce quale la vivisezione, hanno diritto alla loro vita da cani. Chiudono il libro le interviste a Gianluca Grignaschi, biologo dell’istituto di farmacologia Mario Negri, e a Gianluca Felicetti, presidente della LAV, Lega antivivisezione, per andare oltre il caso di Green Hill. 
 
Francesco Grignetti , giornalista professionista dal 1985 in forza alla redazione romana della Stampa dal 1989. Si occupa di giustizia e politica. Per molti anni ha seguito i grandi casi della cronaca italiana. E’ stato inviato nei Balcani, nei Paesi arabi, in Afghanistan. La sua specializzazione sono i temi della sicurezza, della difesa, dell’intelligence.


  



Nicola Lillo
Ryanair, il sistema  
2018  
€ 5,99
Formati: Epub





Il segreto di Ryanair, ovvero come una piccola compagnia aerea di Dublino ha conquistato i cieli europei. Il merito va tutto all'amministratore delegato Michael O'Leary che ha creato il modello low cost a cui in tanti si ispireranno. Dietro al successo travolgente i contratti di co-marketing con i piccoli aeroporti, la standardizzazione dei velivoli e delle linee di manutenzione, i guadagni extra biglietto, ma anche i costi del lavoro inferiori a quelli della concorrenza, e la forzosa assenza del sindacato. Qualcosa però ora sta cambiando.

Nicola Lillo, giornalista. Laureato in Giurisprudenza e in Storia. Scrive per il quotidiano La Stampa da Roma. In precedenza all'ANSA da Bologna e Mosca.

 
 
Site Map